ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE - AUGUSTO CAPRIOTTI
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.Ulteriori informazioniAccetto
giovedì 21 marzo 2019

Annunci

On-line le foto della cerimonia di consegna dei diplomi. Galleria fotografica

 
facebook_IISS.png, 1 kB
comunicati
Albo on-line

Home arrow Capriotti Web Magazine arrow “Progetto #fattivedere visto dalla parte degli alunni”
“Progetto #fattivedere visto dalla parte degli alunni”
Scritto da Federica Basso e Veronica Ciotti (IV B Liceo Linguistico)   
giovedì 16 febbraio 2017

Fondazione Umberto VeronesiMartedì 7 febbraio le classi quarte del liceo linguistico, accompagnate dai docenti, si sono riunite in aula Magna per partecipare ad un convegno, dal titolo #FATTIVEDERE, organizzato dalla Fondazione Umberto Veronesi.

Inizialmente, è stata proposta la visione del film “Quel fantastico peggior anno della mia vita”, incentrato sulla malattia del cancro, dal punto di vista degli adolescenti. I protagonisti del film sono Greg e Rachel: quest’ultima scoprirà di essere malata di leucemia, sentendosi molto a disagio tra i suoi coetanei. Greg, obbligato dalla madre a frequentare questa ragazza, nel corso del film, coltiverà un’amicizia particolare con Rachel che, inconsapevolmente, gli sconvolgerà la vita. In seguito, si è aperto un dibattito, a cui sono intervenuti Daniela Onofrillo e Pierpaola Sciarra, due dottoresse dell’ospedale di Pescara, e Fabio di Todaro, giornalista della Fondazione Veronesi.

In questa discussione si è parlato di alcuni aspetti del cancro, sia dal punto di vista medico che psicologico. Il messaggio chiave di quest’incontro è stato però la prevenzione: lo scopo era far comprendere quanto sia importante avere uno stile di vita sano e soprattutto quanto siano essenziali le visite di controllo, che, in alcuni casi, permettono una diagnosi precoce e quindi possono davvero fare la differenza.

Questo convegno, che la nostra scuola ha avuto il piacere e l’onore di ospitare, ha suscitato particolare interesse, poiché era la continuazione del progetto “Martina”, a cui alcune classi avevano aderito lo scorso anno scolastico. Grazie a questo ulteriore confronto noi alunni abbiamo avuto l’opportunità di approfondire meglio quest’importante problematica, che non bisogna assolutamente mai sottovalutare.

Auspichiamo di aderire ancora a iniziative di questo tipo, che ci permettono di rafforzare continuamente la nostra cultura

 
< Prec.   Pros. >
© 2019 ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "Augusto Capriotti"
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Via G. Sgattoni, 41 63074 San Benedetto del Tronto (AP)
Codice meccanografico APIS00900A - Codice Fiscale 91038940440
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo