ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE - AUGUSTO CAPRIOTTI
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.Ulteriori informazioniAccetto
domenica 16 giugno 2019

Annunci

On-line le foto della cerimonia di consegna dei diplomi a.s. 2017/18.
Galleria fotografica

 
facebook_IISS.png, 1 kB
comunicati
Albo on-line

INDUSTRIA 4.0
Scritto da 5° B AFM: Amabili Federica, Carboni Cristina, Gabrielli Francesco, Gaspari Serena   
sabato 07 aprile 2018

 

Ideato dalla Federazione Maestri del Lavoro della regione Marche, INDUSTRIA 4.0 è un progetto che vuole favorire reali processi di innovazione tecnologica e digitale nelle piccole, medie e grandi imprese manifatturiere marchigiane, attraverso nuovi investimenti che siano in grado di rafforzare la produttività e la competitività del sistema produttivo regionale.

Nel momento in cui la normativa relativa all'alternanza scuola-lavoro ha chiarito che quest'ultima non corrisponde solo alla pratica all'esterno, ma anche ai momenti formativi all'interno della scuola, numerosissime sono state le organizzazioni che si sono proposte per condividere la loro esperienza con i ragazzi, dietro pagamento di un corrispettivo. Sono invece in numero nettamente inferiore le associazioni che, come questa, si sono offerte di esporre agli studenti progetti come INDUSTRIA 4.0 in maniera del tutto gratuita.

La presentazione ai ragazzi di questo progetto si è sviluppata in due incontri: il primo tenuto dal dott. Antonio Secchi e il secondo dal dott. Alessandro Bruni. Il tema centrale del primo incontro è stato l'evoluzione continua del lavoro, sia a livello nazionale che internazionale. Grazie a delle slides e alla professionalità del relatore, è stato argomentato come con il passare degli anni spariscano numerosi tipi di mansioni in campo lavorativo ma, soprattutto, si è voluto porre l'accento su come ne nascano altrettanti: secondo previsioni statistiche, infatti, nei prossimi vent'anni spariranno cinque settori che, però, verranno sostituiti da altri di diverso genere, probabilmente incentrati sulla ricerca e sullo sviluppo.

Negli ultimi anni, difatti, un ruolo di primo piano in campo lavorativo è stato assunto dall'invenzione e dalla successiva realizzazione di macchine efficienti e avanzate dal punto di vista tecnologico: tra queste spicca la stampante 3D. Per stampa 3D si intende la realizzazione di oggetti tridimensionali mediante produzione additiva, partendo da un modello 3D digitale.

Grazie a questa nuova tecnologia, il cui prezzo si riduce anno dopo anno, molte imprese, come quelle appartenenti al settore odontoiatrico, stanno riuscendo a marcare la propria impronta all'interno del mercato internazionale, senza l'ausilio di elevati mezzi finanziari. Per quanto riguarda il secondo incontro, il Dott. Bruni ha voluto rivolgersi personalmente ai ragazzi, esponendo dettagliatamente il progetto EURES. EURES (acronimo di European Employment Services) si occupa principalmente di mettere in contatto i centri per l’impiego dell’UE con quelli dell'EFTA (European Free Trade Association). Inoltre, EURES si prefigge di informare e orientare i lavoratori interessati alla mobilità sulle opportunità di lavoro e sulle condizioni di vita e di lavoro nello SEE (spazio economico Europeo) per migliorare la trasparenza e lo scambio di informazioni, fornire assistenza ai datori di lavoro che hanno intenzione di assumere lavoratori di altri paesi e favorire la mobilità professionale e le esperienze formative. Grazie a questi servizi, agli adolescenti e non solo viene offerta la possibilità di fare esperienze lavorative all'estero, senza dover sostenere costi di importo elevato e ottenendo addirittura un compenso mensile.

Queste esperienze durano generalmente dai 6 ai 12 mesi. Le offerte di lavoro più frequenti riguardano impiegati d'ufficio, addetti alle vendite, camerieri, infermieri e così via. Nel complesso i due incontri si sono rilevati senza dubbio interessanti, anche grazie alla professionalità degli ideatori del progetto. Sono stati trattati argomenti di interesse generale in maniera approfondita, ma utilizzando allo stesso tempo un linguaggio comprensibile e vicino ai ragazzi. Momenti formativi come questi sono necessari in quanto permettono agli studenti di avere un quadro generale ben definito di ciò che rappresenta il mondo del lavoro, ossia di ciò che si troveranno ad affrontare una volta terminati gli studi.

 
< Prec.   Pros. >
© 2019 ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "Augusto Capriotti"
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Via G. Sgattoni, 41 63074 San Benedetto del Tronto (AP)
Codice meccanografico APIS00900A - Codice Fiscale 91038940440
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo