ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE - AUGUSTO CAPRIOTTI
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.Ulteriori informazioniAccetto
mercoledì 15 luglio 2020

Annunci

On-line le foto della cerimonia di consegna dei diplomi a.s. 2017/18.
Galleria fotografica

 
facebook_IISS.png, 1 kB
comunicati
Albo on-line

Home
Quando ancora si poteva viaggiare
Scritto da Martina Canale 5C L   
mercoledì 03 giugno 2020

 Siamo stati «ingannati». Eh sì, proprio così, ci era stato detto che dopo una breve passeggiata e un’altrettanto breve visita al Quirinale ci saremmo dedicati allo shopping natalizio. Invece abbiamo trascorso un’intera domenica a parlare di senso civico e amministrazione dello Stato per finire a non avere più voglia di comprare.

La cultura civica ha avuto il sopravvento su di noi, siamo stati completamente rapiti! Aveva architettato tutto la professoressa Marchei, supportata dalle professoresse Virgili e Mattucci. Ma in fondo… «Se voi volete andare in pellegrinaggio dove è nata la nostra Costituzione andate nelle montagne dove caddero i partigiani {…} dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità. Andate lì,o giovani» così Piero Calamandrei, uno dei padri costituenti, descrive il sacrificio da cui è nata la nostra Costituzione.

È in uno scenario estremamente complesso quale quello attuale che lo studio della Costituzione si configura come l’unico strumento per diventare «cittadini». Perché essere cittadini significa far parte di una comunità, adempiere ai propri doveri e avere consapevolezza dei propri diritti, in quanto, come ci insegna Jules Renard, non occuparsi di politica è come non occuparsi della vita Sull’onda di questi pensieri, noi alunni del 5°CL, ci siamo recati a Roma e insieme abbiamo visitato i luoghi più rappresentativi della nostra Democrazia.

Le tappe davanti a Palazzo Chigi, Palazzo Montecitorio, Palazzo Madama e infine la visita a Palazzo del Quirinale ci hanno permesso di accorciare le distanze con le Istituzioni, facendoci capire che essere cittadini significa prendere attivamente parte alla vita politica del Paese.

Democrazia, libertà, uguaglianza : questi i punti cardine dello Stato Italiano, questi i principi da tutelare.

 
< Prec.   Pros. >
© 2020 ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "Augusto Capriotti"
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Via G. Sgattoni, 41 63074 San Benedetto del Tronto (AP)
Codice meccanografico APIS00900A - Codice Fiscale 91038940440
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo