ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE - AUGUSTO CAPRIOTTI
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.Ulteriori informazioniAccetto
mercoledì 21 novembre 2018

Annunci

On-line le foto della cerimonia di consegna dei diplomi. Galleria fotografica

 
facebook_IISS.png, 1 kB

Home
Le CV vidéo : une pratique en plein essor
Scritto da Sara Vagnoni 4 A RIM   
lunedì 04 giugno 2018

Vous voulez décrocher un travail en tentant de convaincre les employeurs que vous êtes la bonne personne? Pas de problème, le CV vidéo c’est ce qu’il vous faut!

 En ce temps de crise trouver un emploi c’est de plus en plus difficile et alors il est utile de mettre toutes les chances de son côté. Pour décrocher le travail de ses rêves on doit se démarquer et le CV vidéo est une opportunité à saisir. Ne vous laissez pas échapper cette occasion!

Mais qu’est-ce qu’un CV vidéo ?

Le CV vidéo est un nouveau moyen tout à fait original de se présenter et de poser sa candidature en utilisant les outils vidéo, notamment les logiciels de montage, qu’on doit bien maîtriser d’ailleurs. Il est principalement utilisé dans certaines professions où la créativité et le contact humain sont des éléments clé, comme le journalisme, les secteurs de la communication, le marketing, la vente ou les médias. Vous avez la possibilité de promouvoir votre personnalité à travers votre présentation, mais aussi par la manière dont vous vous mettez en scène et mettez en valeur votre motivation. Et ce n’est pas tout! Il permet aussi d’avoir une vision plus complète du candidat que vous êtes : en plus de l’énoncé de vos compétences, votre personnalité transparaît dans votre façon de vous exprimer et de bouger.
Leggi tutto...
 
Coming out or not coming out: that is the question.
Scritto da Mrs De Fanis, Mrs Marchei, Mrs Vero   
lunedì 04 giugno 2018
 And here we go, ending this year’s Movie Experience fun project on a high note with “Love, Simon”, thought for the teens but not just. Simon’s a gay youth  who’s fallen for Blue,  whom he’s met online but whose identity he can’t make out. He writes e-mails to Blue, but one of them   happens to be read by schoolmate  bully-boy  Martin, who threatens outing  if not helped to fix a date with charming  Abby. Will Simon give in to Martin’s blackmail or will he overcome fear of rejection and embrace the freedom to be himself? The themes of cyberbullying,  discrimination, love and  friendship are featured in this  fresh and lively coming-of-age comedy,  which prompts us to  engage  dialogue and get to know one another as a way to  bridge the gap of understanding to those we rate as “minorities”.
Do join us this final Wednesday! Five euro’s the ticket, movie starts at 08:00 p.m.
 
PATROCINIO DELL’UNICAM SUL MUSEO-LAB DI GEOLOGIA
Scritto da Administrator   
mercoledì 30 maggio 2018

 Il 25 maggio ha segnato per l’Istituto “Capriotti” un'altra giornata molto importante con l’inaugurazione del “Museo-Lab” di geologia e la conferenza sui terremoti del prof. Tondi dell’Università di Camerino. È da un po’ di tempo che il “Capriotti” è impegnato nella realizzazione di eventi “scientifico- culturali” di grande rilievo, alcuni di livello nazionale. E questo grazie alla sensibilità della Dirigente scolastica prof.ssa Elisa Vita, alla disponibilità del Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi dott. Ernesto Spina, al contributo di alcuni docenti (professori Silvana Vena, Fiorella Marchei, Anna Longobardi, Massimo Scarponi, Paola Assunta Petrucci, Giuseppe Pignati) e dell’assistente tecnico Daniele Spina e alla collaborazione esterna del prof. Giuseppe Cappelli.

È utile ricordare che al “Capriotti”, negli ultimi anni, sono intervenuti il pittore di fama internazionale Tullio Pericoli per parlare di “Paesaggi Contaminati”; il ricercatore del CERN di Ginevra prof. Claudio Luci per una conferenza sull’acceleratore di particelle “LHC” con cui è stato scoperto il bosone di Higgs; lo scienziato prof. Eugenio Coccia, direttore del “Gran Sasso Science Institute” per una conferenza sulla scoperta delle onde gravitazionali e coautore della scoperta stessa.

Leggi tutto...
 
I neopatentati dell’inclusione
Scritto da prof.ssa Anna Cecilia Poletti   
mercoledì 30 maggio 2018

 “Letture animate” non è un laboratorio di teatro: del teatro ha gli strumenti ma gli obiettivi sono più complessi.
Nasce 4 anni fa con l’intento di rendere accessibili a tutti, a vari livelli, contenuti letterari. La drammatizzazione coinvolge la sfera emotiva, rende concreto ciò che è astrazione e pertanto potenzia la comprensione, l’attenzione, la memorizzazione, ovvero la sfera cognitiva. Ma c’è di più: è gestione dell’emotività, autonomia nella socialità, possibilità di relazione per chi ha difficoltà importanti. È un piccolo, ancora imperfetto, laboratorio sociale: c’è chi ottiene argomenti più accessibili e c’è chi impara a modificare tempi, spazi, oggetti, contenuti in modo che questi siano fruibili da tutti in realizzazioni di pièce teatrali in cui ognuno possa avere un ruolo adeguato alle proprie capacità. Ed è per questo che “letture animate” è un laboratorio di inclusione. La novità di quest’anno è stato il coinvolgimento degli studenti nella realizzazione della sceneggiatura: con il supporto delle insegnanti di sostegno hanno realizzato l’adattamento del testo in pièce teatrale con battute ideate in base alle possibilità di ogni partecipante, con personaggi ideati per rendere il testo più accattivante e per trovare il ruolo giusto ad ognuno, senza tradire il messaggio del testo originale. 'Nun me guardà' è il libero adattamento di La Patente di Luigi Pirandello, testo scelto dagli studenti stessi per riflettere sul tema dei pregiudizi, delle nomee o etichette che spesso distruggono la sensibilità delle persone e non restituiscono mai il loro reale valore.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 26 - 30 di 591
© 2018 ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "Augusto Capriotti"
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Via G. Sgattoni, 41 63074 San Benedetto del Tronto (AP)
Codice meccanografico APIS00900A - Codice Fiscale 91038940440
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo