ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE - AUGUSTO CAPRIOTTI
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.Ulteriori informazioniAccetto
giovedì 20 giugno 2019

Annunci

On-line le foto della cerimonia di consegna dei diplomi a.s. 2017/18.
Galleria fotografica

 
facebook_IISS.png, 1 kB
comunicati
Albo on-line

Home
Cristina Concetti a Taiwan
Scritto da Giuditta Castelli   
giovedì 15 ottobre 2009
La studentessa del “Capriotti” che rappresenta l’Italia e le Marche ai giochi IESO – International Earth Sciences  

 

 San Benedetto del Tronto. Strepitosa esperienza di Cristina Concetti, studentessa del 3B  del Liceo Linguistico “Capriotti” di San Benedetto del Tronto, che si è confrontata nella finale delle Olimpiadi delle Scienze a Taiwan con una rappresentanza mondiale di ragazzi. L’evento riveste particolare significato perché per la prima volta una rappresentativa del nostro Paese prende parte ai giochi IESO-International Earth Sciences Olimpiadi (Olimpiadi internazionali di Scienze della Terra) che si sono svolti a partire dal 14 settembre scorso a Taipei, capitale dello Stato di Taiwan.

 

Cristina, dopo aver sbaragliato il campo dei partecipanti nelle selezioni regionali delle Olimpiadi delle scienze, totalizzando bel 105 punti, il punteggio più alto mai ottenuto per la categoria nella nostra regione e, comunque, uno dei più alti in assoluto mai raggiunti a livello nazionale, ha partecipato alle finali nazionali a Castellammare di Stabia. Giunta fra i primi classificati ha usufruito di uno stage premio destinato ai primi classificati alle Olimpiadi di Scienze Naturali 2009, curato dall’ANISM e dal referente regionale per le Olimpiadi delle Scienze, oltre che da altri validi professori che hanno promosso l’azione formativa per gli undici studenti coinvolti nell’iniziativa. Lo stage era propedeutico alla partecipazione ai giochi IESO di Taiwan.

 
Leggi tutto...
 
Nuovo video per il "Bizzarri 2009"
Scritto da Giuseppe Cappelli   
venerdì 09 ottobre 2009

 L’ITC "Capriotti" partecipa alla 16° edizione della rassegna del documentario, nella sezione di sperimentazione didattica MEDIAEDUCAZIONE, con il video: "Paesaggi Contaminati. Viaggio nella faccia nascosta della società consumistica".

Tale lavoro didattico è stato ideato e realizzato dal prof. Giuseppe Cappelli in collaborazione con l’assistente tecnico Daniele Spina che ha curato le riprese e il montaggio. La proiezione del documentario avverrà nella mattinata di sabato 10 ottobre ’09 presso la sala Kursaal di Grottammare. Nella serata di domenica 11 ottobre si terrà la premiazione del concorso MediaEducazione per le scuole superiori.

Il video ha una durata di 23 minuti, e concorre per il premio speciale 2009 "Adotta il diritto all'ambiente: Salviamo il nostro futuro!" che verrà assegnato nella giornata di sabato 17 ottobre a Scanno (AQ). Inoltre, sarà proiettato in quella sede, il documentario: "L'acqua dei Monti Sibillini" che lo scorso anno ha conquistato il 1° premio di MediaEducazione.

Leggi tutto...
 
Tutti a Monteprandone!
Scritto da Giuditta Castelli   
giovedì 08 ottobre 2009

 Una fiumana allegra di quasi 900 ragazzi è partita alle ore 8,30 (mercoledì 7 ottobre 2009) dal cortile della scuola e si è diretta a piedi verso il santuario di San Giacomo della Marca a Monteprandone. Sono gli studenti dell' ITC "A. Capriotti" che hanno rinnovato  il pellegrinaggio al Santuario in apertura dell'anno scolastico. Qui ad attenderli alle ore 10,00 il vescovo Gestori che  nel corso della funzione religiosa ha riservato per i ragazzi parole di incoraggiamento. “Occorre che i giovani percorrano strade di senso” dice il vescovo. Devono porsi delle domande e rispondere ai mille perché che sorgono di dentro”. Genitori e docenti debbono aiutarli a trovare le risposte. “Non basta insegnare le discipline, è urgente che i docenti sappiano guardare anche altro”. Un progetto educativo di grande attualità per rispondere alle emergenze educative. Non a caso il vescovo Gestori ha consegnato a tutti i partecipanti un opuscolo con una sua lettera dal titolo “La sfida educativa” dove si legge:

Leggi tutto...
 
Progetto accoglienza
Scritto da Giuditta Castelli   
venerdì 25 settembre 2009

Il Piceno, un laboratorio didattico in una politica scolastica di “accoglienza” e di “sensibilizzazione alla salvaguardia del proprio territorio”.

 

 Negli occhi dei nostri ragazzi c’è il mondo, nei loro sogni non ci sono limiti spaziali. Internet è la globalizzazione, l'abbattimento di ogni confine. I progetti Comenius rappresentano tappe importanti per la formazione di una mentalità europea. Ma quanti ragazzi conoscono il proprio territorio? Quanti ne conoscono la bellezza, la vocazione produttiva, la storia e la cultura? Come si può essere “altri” senza essere prima se stessi. Il Piceno è un immenso laboratorio di “conoscenza”, soprattutto della propria identità. Imparare ad ascoltarne i rumori e i suoni, calpestarne i sentieri imparando a guardarsi intorno: tutto questo significa crescere come identità e una identità ha sempre radici profonde. Vivere in sintonia con il proprio territorio non solo attraverso l’osservazione e la contemplazione ma anche attraverso attività ludiche e sportive, significa riappropriarsi di se stessi e, per i docenti, sostenere la sensibilità “ambientalista” che non si crea dal nulla ma va sollecitata e guidata nella graduale crescita della personalità dei ragazzi. Se si ama il proprio territorio si impara ad amare se stessi e, in una dimensione più ampia di “accoglienza”, significa donarsi  agli altri attraverso il “vissuto partecipato” delle proprie radici, anche spaziali.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 Pross. > Fine >>

Risultati 596 - 600 di 665
© 2019 ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "Augusto Capriotti"
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Via G. Sgattoni, 41 63074 San Benedetto del Tronto (AP)
Codice meccanografico APIS00900A - Codice Fiscale 91038940440
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo