ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE - AUGUSTO CAPRIOTTI
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.Ulteriori informazioniAccetto
sabato 04 aprile 2020

Annunci

On-line le foto della cerimonia di consegna dei diplomi a.s. 2017/18.
Galleria fotografica

 
facebook_IISS.png, 1 kB
comunicati
Albo on-line

Home
"Sedendo e Mirando" - Le colline di Tullio Pericoli
Scritto da Giuditta Castelli   
mercoledì 23 dicembre 2009

Gli studenti del Capriotti, attraverso l’esperienza dei “Paesaggi contaminati” di Cappelli, vivono l’emozione di una Umanità che può ancora sperare.

 “Emozioni” è il termine che sintetizza il senso dell’incontro del maestro Tullio Pericoli con i ragazzi dell’Istituto “Capriotti” di San Benedetto del Tronto, in occasione della presentazione del lavoro del prof. Giuseppe Cappelli “Rifiuti: il cerchio da chiudere […]”, svoltasi questa mattina (mercoledì 23 dicembre) nell’Aula Magna dell’Istituto Capriotti di San Benedetto del Tronto.

“Incontrare i ragazzi, ha detto il maestro, è per me  motivo di grande gioia”, ma la gioia più grande l’ha regalata lui al suo pubblico che per più di due ore ha vissuto emozioni autentiche che solo l’arte e i grandi artisti riescono a dare.

Leggi tutto...
 
A lezione con Tullio Pericoli
Scritto da Giuditta Castelli   
martedì 22 dicembre 2009

L’AMBIENTE TORNA PROTAGONISTA ALL’ITC “CAPRIOTTI”
Sarà presentato il video “Paesaggi contaminati” realizzato dal geologo Giuseppe Cappelli nella visita guidata alle discariche della provincia picena.

Lectio magistralis dell’artista Tullio Pericoli, mercoledì 23 dicembre, ore 9, nell’Aula Magna del nostro Istituto.

 Sono attesi all’importante appuntamento i giornalisti, i cultori delle discipline geo-ambientaliste, i responsabili delle politiche tese allo sviluppo sostenibile, gli studenti delle scuole e delle università.

Non è cosa nuova che il mondo con le sue regole e convenzioni, nel suo essere società,  sia prima pensato dall’arte, dalla  letteratura e dalla filosofia. E’ il pensiero pensante (e non attuante) che guida la mano del legislatore, così come dell’economista e dello stesso scienziato. Pertanto non è cosa strana, anzi suscita curiosità e interesse, il connubio tra i paesaggi ritratti dall’artista Tullio Pericoli e l’indagine giornalistica ambientalista del professore, nonché geologo, Giuseppe Cappelli sulle discariche nel piceno, i cui dati sono stati  raccolti in una pubblicazione intitolata “Rifiuti: Il cerchio da chiudere - Viaggio nella faccia nascosta della società consumustica", con allegato il DVD del video "Paesaggi contaminati".

Leggi tutto...
 
Più soldi in busta paga? Solo se si superano i test.
Scritto da Giuditta Castelli   
lunedì 30 novembre 2009

 Il personale A.T.A. (amministrativi e tecnici) della Scuola di ogni ordine e grado potrà percepire 1.800 euro lorde in più all’anno, ma solo se supererà un esame: un campione di 60 test su circa mille quesiti ai quali rispondere in 60 minuti, con un massimo di 6 errori, su tematiche professionali.

Le prove si svolgeranno nei laboratori del nostro Istituto lunedì 30 novembre per gli amministrativi suddivisi in tre gruppi orari (9.00, 11.00, 14.30,) e martedì 1 dicembre per i tecnici (9.00, 11.00). La sede è stata scelta in quanto sede riconosciuta  anche per il rilascio della Patente Europea del Computer a tutti i livelli.

Il Comitato di sorveglianza appositamente costituito è composto dal Dirigente Scolastico prof.ssa Elisa Vita (presidente), dal prof. Angelo Cimaroli, docente di Informatica presso l’istituto in qualità di esperto, la dottoressa Vera Ventura nella funzione di segretario quale rappresentante dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Ascoli Piceno.

Leggi tutto...
 
La responsabilità, le emozioni e i miei diritti
Scritto da Giuditta Castelli   
venerdì 27 novembre 2009

 “La responsabilità, le emozioni e i miei diritti”, la lezione di civiltà di grande livello è stata tenuta agli studenti dell’ITC “A. Capriotti” giovedì 19 novembre nell’aula conferenze della Biblioteca Scolastica, dalla nota giornalista Grazia Mandrelli, responsabile della pagina di San Benedetto del Tronto del Il Resto del Carlino. No al razzismo, sotto qualunque forma esso si manifesti è il primo messaggio della giornalista che, affrontando il tema del linguaggio spesso licenzioso dei media, fa un mea culpa per la categoria. Del resto che senso ha titolare “Rom uccide un italiano”? Sono semplicemente due uomini, l’uno vittima, l’altro carnefice. Non è l’origine etnica a farne tali.
Dal tema della violenza scaturisce il problema dei fenomeni di bullismo e di microcriminalità giovanile. Il tema della responsabilità e dei diritti viene così sviscerato in ogni suo aspetto e coinvolge il pubblico giovanile in una  profonda auto-riflessione: il diritto di denunciare le violenze, ma anche il dovere di farlo; il ruolo dei media e la veridicità degli stessi. Il richiamo ai fenomeni di bullismo ha messo in evidenza come esso non sia necessariamente associabile a fatti eclatanti ma vive nella quotidianità, ignorato dai più, vissuto dalle vittime con sofferenza.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 Pross. > Fine >>

Risultati 656 - 660 di 734
© 2020 ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "Augusto Capriotti"
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Via G. Sgattoni, 41 63074 San Benedetto del Tronto (AP)
Codice meccanografico APIS00900A - Codice Fiscale 91038940440
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo