ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE - AUGUSTO CAPRIOTTI
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.Ulteriori informazioniAccetto
lunedì 15 luglio 2024

Annunci

 

 

 

 
facebook_IISS.png, 1 kB
comunicati
Albo on-line

Home
Scuola e territorio
Scritto da Dèsirèe Pia Russi – Redazione Blog   
mercoledì 10 luglio 2024

L’IIS “A. CAPRIOTTI” INCONTRA FRANCESCO TESSITORE, CAPITANO DEI CARABINIERI DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO

Nel corso di questo anno scolastico gli alunni dell’IIS “Augusto Capriotti” hanno avuto la possibilità, coordinati dalle Funzioni Strumentali Area 2, prof.sse Maria Donata Cecere e Sabrina Proietti, di accogliere Francesco Tessitore, Capitano del Comando dei Carabinieri di San Benedetto del Tronto.

Il capitano ha deciso di aprire l’incontro con gli studenti del biennio dell’Istituto Tecnico del settore Economico e del Liceo Linguistico trattando il tema del cyberbullismo, argomento molto importante e di grande attualità, sottolineando più volte l’importanza della formazione alla legalità , specialmente per i neo-adolescenti, in quanto base della pacifica convivenza tra cittadini.

Con l’obiettivo di educare i giovani all’utilizzo dei social, mezzi enormemente insidiosi, ha voluto mettere in guardia gli studenti circa la pericolosità della criminalità virtuale e, di conseguenza, riguardo le sanzioni che vengono comminate a coloro che oltrepassano i limiti della legge, anche nel digitale.

La seconda parte dell’incontro, invece, è stata dedicata alla violenza di genere, in particolare, quella rivolta contro le donne. Secondo dati statistici, infatti, sono già più di 30 le donne uccise in Italia nel 2024 per mano di partner o ex partner: è proprio per la gravità di questa situazione che diventa fondamentale anche conoscere le diverse forme di violenza che esistono. Il capitano ha presentato, dunque, una serie di violenze non necessariamente fisiche, ma non per questo di minore importanza, assolutamente da non sottovalutare.

Risulta necessario, inoltre, riconoscere i comportamenti violenti non solo nella nostra vita ma anche in quella delle persone a noi vicine, che devono essere supportate e convinte a chiedere aiuto, al fine di evitare episodi spiacevoli o, nelle peggiori situazioni, addirittura tragici.

Ancora una volta il nostro Istituto ha dato, dunque, la possibilità a noi, donne e uomini del domani, tramite le parole di una figura autorevole, responsabile della pubblica sicurezza, di aprire i nostri orizzonti verso la consapevolezza del futuro, per aiutarci nel miglior modo possibile a vivere una vita fondata sul rispetto della legalità, sulla solidarietà e lontana da ogni tipo di pericolo.

 

 
Pros. >
© 2024 ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "Augusto Capriotti"
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Via G. Sgattoni, 41 63074 San Benedetto del Tronto (AP)
Codice meccanografico APIS00900A - Codice Fiscale 91038940440 - Telefono 0735656349
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo - Dichiarazione di accessibilità